Tinder ha smesso di funzionare a origine delle modifiche della privacy di Facebook, ma ora gli utenti hanno perso i loro match: improvvisamente avvenimento sta succedendo

Per alcune ore verso muoversi da giorno scorso tramonto Tinder ha smesso di servire, impedendo l’accesso per tutti gli utenti affinché cercavano di loggarsi durante familiarizzare nuove persone ovverosia chattare mediante quelle con cui era in passato scattato un scontro.

La origine sembra avere luogo legata allo abuso giacchГ© ha travolto Facebook nelle ultime settimane adeguato alla oltraggio dei dati dei suoi utenti.

Appresso il mea culpa di Mark Zuckerberg in realtà è arrivata la contromossacomme il social rete informatica ha risoluto di trasformare le impostazioni della privacy e proprio questa deliberazione pare aver provocato il down dell’app di incontri.

Riguardo a Twitter ГЁ mostrato un annuncio perchГ© confermava i problemi, consenso non molti attualmente poi da un diverso mediante cui quelli di Tinder sostengono perchГ© compiutamente tanto tornato alla abitudine. Fallo che non sia accuratamente dunque, controllo in quanto sono spariti i competizione.

Ecco bene sta succedendo.

(Continua presso la rappresentazione)

Le modifiche alla privacy di Facebook

In reagire allo scandalo del Cambridge Analytics, in quanto profilava soulmates e analizzava i dati di milioni di utenti, Facebook ha sicuro di appoggiare in valido un’opera di riorganizzazione in intensificare le impostazioni della privacy.

Frammezzo a queste la eventualitГ  di anelare persone da parte a parte il competenza di telefono. Carica, questa, perchГ© ГЁ stata detrazione lesiva della discrezione delle persone.

Secondo Mike Schroepfer, direttore tecnico di Facebook, il dubbio è comparso ragione «anche persone malintenzionate hanno abusato di queste praticità, carpendo informazioni sui profili pubblici corso numeri di telefono ovverosia indirizzi e-mail cosicché avevano precisamente di traverso la indagine e il recupero dell’account».

Fatto c’entra Tinder con la privacy verso Facebook

Il dubbio nasce scopo agli utenti di Tinder, al minuto dell’iscrizione all’app, viene datazione la eventualitГ  di contegno il login per Facebook.

Non tutti lo fanno, è possibile accedere ancora inserendo il preciso competenza e compilando complesso il disegno, però l’accesso passaggio Facebook rende oltre a semplice e celere la regolazione e la adesione di foto e interessi.

Quelli cosicchГ© ne hanno approfittato perГІ sono i profili giacchГ© hanno avuto problemi.

Il down di Tinder

Agli utenti affinché nelle scorse ore cercavano di accedere all’app è spuntato un indicazione sopra cui veniva richiesto di munire alcuni permessi di sbieco Facebook.

Cliccando sul pulsante durante abbandonare precedente e svincolare questi permessi si tornava al questione di commiato del login innescando perciГІ mediante cerchio senza contare fine.

Sul fianco Twitter dell’azienda è sbucato codesto messaggio con cui ammettevano di sentire certi dubbio e perché velocemente avrebbero risolto.

Altre app di incontri, mezzo Bubble o Hinge, che allo in persona atteggiamento consentono di accedere di sbieco Facebook, non hanno avuto lo uguale segno di incognita.

And we’re back! Apologies for the inconvenience. We missed you too. . pic.twitter.com/796L1gLsCv

Il riconsegna alla consuetudine (ciononostante privato di gara)

Un pariglia di ore appresso l’avviso giacché l’allarme era rientrato e gli utenti avrebbero potuto accedere di nuovo all’app escludendo problemi.

Ma non ГЁ cammino accuratamente dunque.

Alle spalle il down delle ultime ore, invero, gli utenti affinché hanno provato ad accedere all’app sono riusciti approvazione per convenire il login, però hanno smarrito tutti i loro match (ossia le persone con cui ci si evo scambievolmente scambiati il like dando il strada alla probabilità di chattare).

Anche i messaggi entro gli utenti sono andati persi, mediante relative lamentele adatto nei commenti del post di Twitter.

Mezzo redimere i propri competizione

Verso il minuto, verso recuperare i propri competizione e i propri messaggi l’unica soluzione sembra quella di accedere da desktop, cioè dal PC.

Lì risultano arpione i like corrisposti unitamente gli utenti e le chat avviate avanti del down di Tinder.

Sull’app in cambio di adesso persistono i problemi.

Attraverso fortuna, tuttavia, c’è chi la prende mediante ironia.